gatto

Giocare? Un gioco da ragazzi... e non solo!

Il dilemma "sicurezza" - pag.3

(continua da Il dilemma sicurezza - pag. 2)


Una prospettiva impegnativa

Il dilemma "sicurezza" - pag.2

(continua da Il dilemma sicurezza - pag.1)


Il benessere emozionale del gatto

L’attaccamento del proprietario medio di un gatto è talmente profondo, che molti gatti vivranno quindi la loro intera esistenza in casa. Non ci sono dubbi sul fatto che un gatto indoor viva più a lungo e più al sicuro dei gatti che hanno la possibilità di cacciare e di esplorare fuori.

Ma cosa ne è del loro benessere psicologico?

Il dilemma "sicurezza"

Gatto in casa o con accesso all'esterno?

Decidere se tenere il gatto in casa facendogli fare esclusivamente vita indoor o permettergli di uscire, di esplorare, di conoscere il mondo e di “fare il gatto” pienamente, è uno degli interrogativi più frequenti e più etici a cui un proprietario debba rispondere.

Il concetto di dominanza

Questo articolo è stato pubblicato il 25 Maggio 2009 dal Science Daily, una delle più importanti testate giornalistiche sul mondo animale.
Finalmente, sempre più a chiare lettere, anche il mondo accademico inizia a fornire prove evidenti e a demolire l'idea che i cani regolino la loro esistenza e i loro rapporti con l'uomo e con gli altri cani attorno al concetto di "dominanza".