Gli occhiali di Posey

Osservare un cucciolo mentre va alla scoperta del mondo è una delle esperienze più emozionanti e più commoventi che si possano fare.
I cuccioli di gatto nascono con pochissimi sensi già sviluppati e la loro esposizione al mondo è graduale e inarrestabile: dotati solo di odorato e tatto che permettono loro di localizzare con destrezza i capezzoli della madre, nel giro di pochi giorni si sviluppa la vista con l'apertura degli occhi e a breve anche l'udito sarà perfetto.

Ma dopo questo, il cucciolo avrà un mondo da scoprire e lo farà con tutti i suoi sensi e con tutto il suo corpo, con le sue paure, le sue insicurezze, la sua spavalderia e la sua incoscienza...

Ogni oggetto nuovo è una sfida, ogni rumore, ogni sapore, ogni forma è un universo nuovo da esplorare, sviscerare, conoscere e fare proprio conservandolo nel grande bagagliaio dell'esperienza.

In questo filmato, uno dei tanti in cui mi sono imbattuta casualmente su youtube, si esprime con tutta la sua forza questa grande metafora della conoscenza: il protagonista è Posey, un meraviglioso cucciolino rosso che, per la prima volta nella sua breve esperienza di vita, si imbatte in.... un paio di occhiali!

Ciò che inizialmente il piccolo sente di dover avvicinare con cautela, con prudenza, persino con un pò di timore, una volta conosciuto, esplorato, "tastato", diventa un incredibile gioco funambolico di cui Posey diventa attore e regista, nella padronanza sempre più consapevole del suo corpo e delle sue emozioni.

Buona visione di questo splendido filmato...