La mia storia

Chi sono? Fondamentalmente, una persona che ama comunicare con gli animali. Dove per “comunicare” intendo quello sforzo proficuo e costante di conoscerli “da dentro”, di mettermi nella loro pelliccia e di capire come vedono il mondo e come lo interpretano, allo scopo di avere una chiave d’accesso alla loro mente e alle loro emozioni.

Sebbene abbia sempre convissuto con i gatti, ho iniziato ad occuparmi di loro su basi un po' più scientifiche nel 2004, avviando Morgan's Place un piccolo allevamento di gatti di razza e dedicando tutto il mio tempo libero allo studio della genetica e della salute felina.

Negli stessi anni, ho avviato una serie di collaborazioni con portali di cultura felinotecnica internazionali per cui ho eseguito una serie di traduzioni e ho scritto alcuni articoli apparsi sulle riviste di settore Ti presento il gatto e ANFI magazine (bimestrale dell’Associazione Nazionale Felina Italiana).
Il tempo, tuttavia, mi ha fatto capire che il mio desiderio di conoscere questa meravigliosa specie non veniva minimamente soddisfatto dal mondo delle esposizioni, degli standard, della selezione per opera dell’uomo, delle cucciolate. Così, nel 2006 mi sono iscritta al Master in “Etologia degli Animali d’Affezione”, durante il quale ho avuto l’onore di studiare seguita da persone come Laura Borromeo (la mia mentore, la mia musa, il mio faro, oltre che una cara amica! Grazie Laura!), Sarah Heath, Rachel Casey, Barbara Gallicchio e tanti altri bravissimi professionisti che mi hanno svelato la mente animale. Quasi inevitabilmente, nel frattempo ho iniziato una splendida avventura di vita a due con il primo pastore australiano della mia vita: Brando. Con Brando come mio insegnante, ho iniziato a scoprire la profondità e l’importanza della presenza del cane nella vita dell’uomo e ho capito che la pura relazione con queste due specie cosi’ diverse eppure così ricche, era esattamente quello che mancava alla mia vita.
Con Brando accanto e con i miei gatti a farmi compagnia nelle lunghe ore di studio e di osservazione, nel 2008 ho conseguito il titolo di etologa comportamentalista con una tesi sul benessere del gatto in allevamento, conduco visite comportamentali a domicilio per i gatti e ho iniziato a fare le mie esperienze nel campo dell'educazione cinofila collaborando con un centro cinofilo della zona.
Nel 2009 sono diventata operatrice per la Zooantropologia Didattica riconosciuta dalla Scuola di Interazione Uomo Animale e collaboro attivamente con Do Re Miao!, per la promozione della relazione uomo-animale tramite progetti didattici destinati alle scuole.
Attualmente, sto approfondendo la mia preparazione in ambito cinofilo presso la Scuola di Interazione Uomo Animale, di cui sono referente territoriale.

Dal 2004 ad oggi la mia vita ma, soprattutto, il mio rapporto con gli animali sono cambiati, arricchendosi di una profondità e di un senso di amore e di rispetto che non mi sarei mai immaginata di provare.
Oggi la mia speranza e il mio impegno è di riuscire a trasmettere questa stessa idea di rispetto e di voglia di comunicare con il proprio amico a quattro zampe a chiunque desideri mettersi in gioco, a chiunque abbia voglia di andare oltre la cortina di diversità che ci separa da questi animali così diversi da noi eppure cosi’ profondamente immersi nella nostra vita e nel nostro vissuto.

Per metterti in contatto con me al fine di fissare una consulenza comportamentale, visita la pagina dedicata ai Contatti

Alcune partecipazioni a corsi, stage, conferenze e workshop

● R. Pittavino: “Stage di tecniche di modificazione comportamentale nel cane”, Universita' di Pisa
● Corso di formazione per volontari nel sociale organizzato da Associazione di volontariato Città Solidale Onlus, Pisa
● C. Colafranceschi: "Senso Puppy: l'importanza dell'ambiente nello sviluppo del cucciolo", c/o Centro Cinofilo Green Paradise, S. Biagio D'Argenta (FE), 13-14 giugno 2009
● Corso Introduttivo al TTouch, con A. Bigi Shuster, Coltano (PI), 9-10 Ottobre 2009
● Jaume Fatjò: ”Cani aggressivi: cause, diagnosi, trattamento e prevenzione”, 15-16 Giugno 2007
● Daniel Mills: “Dog training science: working out of laboratories”, 20 Ottobre, 2007
● Daniel Mills:”Problemi comportamentali del cavallo”, 21 Ottobre 2007
● Patrick Pegeat: “L'uso dei feromoni sugli animali domestici”, 24 -25 Novembre 2007
● Rachel Casey: “Il comportamento e il benessere del gatto domestico”, 10-11 Maggio 2008
● Sarah Heath: “Prevenzione delle fobie nel cane”, 24 Ottobre 2008, Universita' di Pisa
● Sarah Heath: “I problemi comportamentali nel gatto”, 25-26 Ottobre 2008, Universita' di Pisa
● Anne McBride: “La consulenza comportamentale”, 25-26 Marzo 2009, Universita di Pisa
● Joel Dehasse: “L'aggressività nel cane” e "Lo stress nel gatto", 8 Novembre 2009, PointVet Milano
● NBA Cat Club Seminar, 24-25 maggio 2008, Bucks New University, Buckinghamshire, UK
● Primo Workshop AIECI, Pisa, 28 Febbraio 2009
● FAB Edinburgh Study Day: Smitten with Kittens, con Vicky Halls, Danielle Gunn-Moore, Kerry Simpson, Anita Schwartz, 15 maggio 2009, University of Edimburgh, UK
● Luca Spennacchio: “Verso il Parco-canile - Special edition”, 8-9 Maggio 2010, c/o Pioppi Argentati/Canile di Tavolara, Castelnuovo Magra (La Spezia).
● Luca Spennacchio: “Muovere il corpo per muovere la mente”, 2-3 Ottobre 2010, Il Nuovo Fontanile, Coltano (Pisa), in collaborazione con [url=http://www.doremiao.it]Doremiao![/url].
● "Lo stress nel gatto come causa di malattia" - Giornata di studio organizzata da Aivpafe in collaborazione con la Scuola di specializzazione in etologia applicata al benessere animale, Facoltà di medicina veterinaria dell’Università di Napoli, 28 Gennaio 2011.
● "Maltrattamento genetico nell'allevamento del cane domestico" - Seminario di Barbara Gallicchio, 5 marzo 2011 c/o Nagual ASD.
● Association of Pet Behaviour Counsellor Annual Feline Conference 2011, Kettering Conference Centre, Northants, 22 Ottobre 2011