Pet Shops? No Grazie!

Pet Ethology aderisce e sottoscrive la campagna di informazione promossa da Pet Shops? No Grazie!. Clicca sul logo per accedere al sito del progetto e conoscere gli obiettivi, le motivazioni e condividilo nel tuo sito personale:

Manifesto

A tutela della salute e del benessere dei cuccioli, Pet Ethology dichiara la propria decisa contrarietà al commercio di animali da compagnia praticato all'interno dei negozi al dettaglio, all'ingrosso, nelle fiere e nei mercati.

I cuccioli non dovrebbero mai essere affidati per la vendita a negozi di animali (petshops).


PERCHE'?

- perché spesso utilizzano gabbie, sono sovraffollati, hanno cuccioli "tutto l'anno" con finalità di lucro
- perché i cuccioli non hanno la possibilità di lasciare la propria madre solo dopo il compimento dei 2-3 mesi di età e non hanno quindi il tempo di crescere e fortificarsi all'interno di un ambiente familiare e sereno, circondati dal massimo delle attenzioni possibili;
- perché i cuccioli raramente vengono affidati accompagnati da un pedigree ufficiale dell'associazione di appartenenza e trasferiti ai nuovi proprietari secondo quanto stabilito dai regolamenti;
- perché i cuccioli lasciano la loro gabbia senza che siano stati accuratamente controllati dal punto di vista sanitario e raramente sono accompagnati dalla certificazione relativa alle vaccinazioni effettuate;
- perché i cuccioli non sono tutelati da alcun impegno scritto da parte del negoziante che ne garantisca le origini, la salute e lo status genetico.





PRIMA DI ACQUISTARE UN CUCCIOLO PRESSO UN PETSHOP,
CHIEDITI SE PUOI FARE MEGLIO!
AIUTACI A COMBATTERE IL COMMERCIO ILLECITO DI ANIMALI DA COMPAGNIA
E LA "TRATTA DEI CUCCIOLI" DAI PAESI DELL'EST

Se vuoi anche tu aderire a questa iniziativa, clicca QUI