Problemi comportamentali

I gatti sono animali tanto enigmatici che, a volte, capire l'origine di un problema o di un'alterazione del comportamento può risultare particolarmente difficile per la persona comune. Non basta, infatti, aver vissuto per decenni con i gatti per riuscire ad entrare nella loro psiche, nella stessa maniera in cui non basta aver cresciuto dei figli per ritenersi dei pedagogisti.

Cosa posso fare per te

Nell'arco di un primo incontro, sulla base dell'osservazione diretta dell'ambiente in cui il gatto vive, della sua famiglia umana e non-umana, delle modalità di interazione e degli stimoli ricevuti, ti aiuterò a ricostruire

  • l'origine del comportamento, ovvero le cause scatenanti
  • i fattori che lo rafforzano, ovvero perché il gatto continua a mantenere il comportamento scorretto
  • una strategia risolutiva, con l'obiettivo di restituire al micio la sua serenità e il suo equilibrio

Questi sono solo alcuni dei problemi che possono presentarsi ed essere risolti:

  • eliminazioni fuori dalla cassetta
  • vocalizzazioni eccessive
  • aggressività verso persone, altri gatti, altri animali
  • paure e stati d'ansia
  • toelettature eccessive
  • recuperi dopo traumi, interventi, shock
  • depressione
  • tensioni sociali tra gatti di casa o altri animali
  • intolleranza al contatto fisico
  • intolleranza ai viaggi in auto

.. e tanto altro ancora

Modi e tempi

Gli incontri sono domiciliari e il loro numero dipende dal problema e dalla risposta del micio.

Per tutti i casi in cui si ritesse necessaria una diagnosi differenziale di tipo medico (ovvero dove ci sia il sospetto che il problema comportamentale origini da un problema fisico), è previsto il coinvolgimento di un medico veterinario comportamentalista di fiducia o da concordare.