Zooantropologia didattica

La zooantropologia didattica è una disciplina che, attraverso la relazione uomo-animale e, in particolare, la relazione bambino-animale, cerca di stimolare alcune particolari aree dello sviluppo infantile e pre-adolescenziale.




Facendo leva sulla (spesso) naturale attrazione che i bambini provano nei confronti degli animali, i progetti di zooantropologia didattica cercano di fornire delle esperienze e delle conoscenze in grado di stimolare empatìa, senso di responsabilità, interesse per la diversità, autostima, acquisizione degli autocontrolli e, in via indiretta, approfondiscono la consapevolezza dell'"universo cane" allo scopo di prevenire incidenti e morsicature.

Le aree tematiche concernenti un progetto di ZD possono spaziare da quella etologica a quella sanitaria, da quella naturalistica alla cognitiva, da quella zooantropologica all'ecologica, a seconda degli obiettivi pedagogici stabiliti con il corpo insegnante.

Cosa posso fare per te

Dal 2009 sono operatore SIUA per la zooantropologia didattica e da allora ho potuto fare esperienza, sia come volontaria sia con l'associazione Do Re Miao! in scuole elementari, medie e superiori, entrare in contatto con i ragazzi e cercare di farli avvicinare al mondo degli animali e, soprattutto, a se stessi. E' possibile organizzare incontri tematici individuali in classe oppure progetti didattici su più incontri, a una o più tematiche, che prevedano attività di laboratorio, in concerto con gli obiettivi pedagogici degli insegnanti.

Gli incontri possono contemplare la presenza dell'animale ma solo dopo una valutazione della classe e solo se coerente con gli obiettivi didattici prefissi.